Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ambiente, a RemTech Expo le best practice di Nucleco

colonna Sinistra
Mercoledì 21 settembre 2022 - 19:10

Ambiente, a RemTech Expo le best practice di Nucleco

Rivieccio ad Askanews: nostri sistemi facilitano decontaminazione

Ambiente, a RemTech Expo le best practice di Nucleco
Rimini, 21 set. (askanews) – “Visualizzare sul computer un ambiente contaminato e vedere dove è depositata la radioattività, conoscere i radioisotopi che la caratterizzano e la loro concentrazione nei diversi punti. Questo sistema facilita e velocizza il successivo lavoro di decontaminazione da parte dei nostri operatori, garantendo nel contempo una maggior sicurezza in ogni fase delle operazioni”. Così l’amministratore delegato di Nucleco, Agostino Rivieccio, descrive uno dei “progetti più sfidanti” a livello tecnologico legato alla caratterizzazione radiologica dei rifiuti radioattivi. Un progetto che la società pubblica leader in Italia nel campo dei servizi radiologici e nella gestione dei rifiuti radioattivi ha presentato a RemTech Expo di Ferrara.


“Continueremo a lavorare nei settori core – ha spiegato ad Askanews l’ing. Rivieccio -: raccolta, trattamento e gestione dei rifiuti radioattivi nel decommissioning nucleare e nei settori della medicina, dell’industria e della ricerca. In parallelo, intendiamo investire nelle bonifiche industriali convenzionali e radiologiche, offrendo il nostro know how sia ad operatori privati che pubblici”. Un impegno che Nucleco ha intenzione di portare avanti “con soluzioni tecnologiche sostenibili e rispettose dell’ambiente, in un’ottica di economia circolare dato che il nostro lavoro è orientato alla minimizzazione dei rifiuti radioattivi”.



A RemTech Nucleco è presente con un proprio stand per presentare le ‘buone pratiche’ a tecnici e amministratori impegnati impegnati sui temi dello sviluppo sostenibile dei territori. “Attualmente – ha proseguito Rivieccio – siamo impegnati nella gestione dei rifiuti radioattivi degli impianti nucleari dove Sogin, la nostra capogruppo, sta portando avanti le attività di dismissione e, nel contempo, anche di quelli prodotti nel settore medicale, nell’industria e nella ricerca. Un lavoro che svolgiamo progettando e adottando le migliori soluzioni tecnologiche, in linea con i più moderni e sicuri standard di sicurezza. Inoltre, negli ultimi anni stiamo investendo per proporci come player istituzionale operativo, unico nel panorama nazionale, per le bonifiche ambientali convenzionali e radiologiche”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su