Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • In Toscana muore un uomo travolto da un albero

colonna Sinistra
Giovedì 18 agosto 2022 - 14:01

In Toscana muore un uomo travolto da un albero

In Toscana e Liguria dal mattino oltre 150 interventi dei vigili del fuoco

In Toscana muore un uomo travolto da un albero
Firenze, 18 ago. (askanews) – Secondo la ricostruzione dei Vigili del fuoco presenti sul posto per vari interventi, sarebbe di un morto, di una donna ricoverata in codice rosso e di alcuni feriti, il bilancio del maltempo che si sta abbattendo sulla Toscana.


Il decesso sarebbe avvenuto a Sorbano del Giudice (Lucca) dove un uomo, intento a tagliare un albero nel suo podere è stato compito mortalmente da un’altra pianta crollata per il maltempo.



La persona rimasta vittima a Massa Carrara per la caduta di un albero sulla sua roulotte è, invece, stata estratta ferita ma viva dopo l’intervento dei soccorritori.


A Sorbo, invece, una macchina sarebbe stata anch’essa centrata dalla caduta di un albero. Qui risulterebbero feriti una donna portata in “codice rosso” in ospedale e un uomo, ferito più lievemente.



A Marina di Massa, si contano quattro persone ferite in un camping sempre per la caduta di alberi.


La forte ondata di maltempo si è abbattuta nella mattinata in particolare prima sulla costa e poi su aree più interne. Si sono registrate raffiche di vento fino a 140 Km/h. Tra le zone più interessante quella di Marina di Carrara, dove si contano decine di alberi abbattuti, anche su automobili, e numerose abitazioni danneggiate. Ferito un addetto alla manutenzione dentro un deposito di pullman. A Barga, in provincia di Lucca, la parte di un tetto si è staccata e ha colpito un’automobile con persone all’interno. A Firenze una persona è stata colpita, rimanendo ferita. Effetti anche in Versilia, dove è iniziata la conta ai danni subiti dagli stabilimenti balneari.



“La nostra macchina della Protezione Civile sta già intervenendo in molte zone della Toscana a seguito della forte ondata di maltempo con raffiche di vento arrivate fino a 140km/h. Si registrano cadute di alberi in diverse località che stanno comportando la chiusura di strade per consentire la messa in sicurezza, a Calenzano alcuni tetti scoperchiati, sulla costa danni agli stabilimenti balneari. È in corso anche il ripristino della corrente elettrica nelle zone rimaste senza”, fa sapere sul suo profilo Facebook il presidente della regione Toscana, Eugenio Giani.


Prosegue l’impegno del corpo dei Vigili del fuoco chiamati ad intevenire in queste ore a causa del maltempo che sta flagellando gran parte del paese. Dalle prime ore sono stati oltre 150 gli interventi che hanno visto impegnati gli uomini del Corpo nazionale in particolare in Toscana e Liguria, colpite da pioggia, grandine e forte vento.


Colpite particolarmente le province di Massa Carrara, Lucca, La Spezia e la zona del Levante di Genova.


Dal mattino squadre di vigili del fuoco in azione anche per alberi caduti, rami pericolanti, dissesti statici, tetti divelti e soccorso ad automobilisti in difficoltà.


Xfi/Gci/Int13


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su