Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Gualtieri: a Roma termovalorizzatore da 600mila tonnellate

colonna Sinistra
Giovedì 4 agosto 2022 - 12:52

Gualtieri: a Roma termovalorizzatore da 600mila tonnellate

Impianti per il riciclo delle ceneri e la cattura di Co2

Roma, 4 ago. (askanews) – Il termovalorizzatore che verrà costruito a Roma Capitale “sarà un impianto da 600 mila tonnellate, dove andranno gli scarti della raccolta differenziata e il rifiuto indifferenziato che non richiederà un passaggio negli impianti di trattamento (Tmb) e utilizzerà le tecnologie più avanzate sia per il controllo delle emissioni, sia per il recupero e il riciclo della cenere”. Lo ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri presentando in Campidoglio, nelle vesti di Commissario straordinario di Governo per il Giubileo 2025, il Piano straordinario per i rifiuti della Capitale. Il piano prevede la costruzione di impianti per il riciclo delle ceneri e un impianto sperimentale per la cattura di CO2.


“Lo ripeto – ha aggiunto Gualtieri – esistono due alternative oggi: la discarica o la termovalorizzazione energetica”. “A oggi la quota di indifferenziato a Roma è pari a 925.810 tonnellate, dato del 2019 – ha spiegato il sindaco -. L’obiettivo è ridurre questa quota a 728.868 nel 2030 di cui 542.000 in discarica”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su