Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Civitanova, Squadra mobile polizia: futili motivi, non razzismo

colonna Sinistra
Sabato 30 luglio 2022 - 17:24

Civitanova, Squadra mobile polizia: futili motivi, non razzismo

La ricostruzione della vicenda e le accuse contestate

Roma, 30 lug. (askanews) – “Le indagini sono in corso, ma la situazione è abbastanza chiara tutto sembra essere nato da una lite per futili motivi e non per questione di razzismo”. Lo ha detto il dirigente della Squadra Mobile di Macerata Matteo Luconi parlando alle telecamere del Tgcom24 e di altre emittenti nel corso di una conferenza stampa in merito al caso dell’ambulante nigeriano Alika Ogorchukwuch, ucciso dal 32enne italiano Filippo Claudio Giuseppe Ferlazzo. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori la vittima è stato colpito da una reazione abnorme. Nei confronti di Ferlazzo vengono contestati i reati di omicidio volontario aggravato e rapina.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su