Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Civitanova, don Albanesi: non è razzismo, ma guerra fra poveri

colonna Sinistra
Sabato 30 luglio 2022 - 14:36

Civitanova, don Albanesi: non è razzismo, ma guerra fra poveri

Intervento del fondatore della comunità Capodarco al Tg3

Roma, 30 lug. (askanews) – “E’ una guerra fra poveri e più di una situazione di razzismo leggo una di degrado”. Don Vinicio Albanesi, fondatore della comunità Capodarco, ha detto così nel corso di un intervento in diretta al Tg3, in merito all’ambulante ucciso a Civitanova Marche. “Anche l’assalitore aveva chiesto aiuti alla Caritas”, ha continuato il sacerdote. Riguardo il fatto che tanti abbiano filmato l’aggressione e nessuno sia intervenuto don Albanesi ha aggiunto: “Le persone non vogliono essere coinvolte, è successo anche in altre occasioni”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su