Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Livorno, bloccate 22mila chili di cereale Teff ritenuto tossico

colonna Sinistra
Venerdì 24 giugno 2022 - 10:31

Livorno, bloccate 22mila chili di cereale Teff ritenuto tossico

Era destinato alla vendita. Operazione di Adm e Gdf

Roma, 24 giu. (askanews) – L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli di Livorno e la Guardia di Finanza hanno intercettato e bloccato un ingente carico di cereale Teff proveniente dall’Etiopia. Il prodotto privo di glutine per i celiaci e anche utile nelle diete a basso contenuto glicemico, è risultato essere stato trattato con una sostanza tossica per la salute dell’uomo.


L’operazione “Pane sano”, coordinata dalla Procura della Repubblica di Livorno, è stata fatta grazie alla collaborazione tra il Reparto Antifrode dell’Ufficio delle Dogane e delle Fiamme Gialle di Livorno. Con i controlli nel porto mercantile di Livorno è stato scoperto il carico di Teff proveniente dall’Etiopia e importato da una società marchigiana.



Le analisi della Asl hanno confermato i sospetti. Il carico era stato trattato con propiconazolo, un pesticida vietato definitivamente dalla normativa europea dal 2019, con il Regolamento di esecuzione UE 2018/1865. Gli investigatori delle Fiamme gialle hanno anche sequestrato documentazione contabile, commerciale e telematica utile a ricostruire l’intera filiera produttiva, distributiva e commerciale.


Il prodotto risultato inquinato dal propiconazolo è pari a circa 22 mila kg per un valore commerciale di circa 220mila euro. Il rappresentante legale dell’azienda importatrice è stato indagato per il reato di detenzione di sostanze alimentari nocive.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su