Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Premio Campiello, Zaia: cultura e impresa binomio vincente

colonna Sinistra
Mercoledì 22 giugno 2022 - 17:28

Premio Campiello, Zaia: cultura e impresa binomio vincente

A Roma domani la presentazione

Venezia, 22 giu. (askanews) – “Da sessant’anni il premio Campiello rappresenta uno degli eventi letterari più prestigiosi a livello nazionale e nato per iniziativa degli industriali del Veneto. Industriali che, fra i primi in Italia, hanno promosso questo appuntamento che coniuga cultura e impresa, riflettendo nell’intero panorama letterario l’immagine di un Veneto che crede, investe e sostiene la promozione della narrativa italiana contemporanea”. Lo afferma il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, alla vigilia della presentazione della cinquina di finalisti del Premio Campiello, in programma domani a Roma. Nella terrazza dell’Associazione Civita in Piazza Venezia, i rappresentanti della Fondazione Il Campiello – Confindustria Veneto celebreranno i cinque protagonisti di questa edizione.


“Quando gli spazi si riempiono per appuntamenti di questo genere significa che la cultura non va in vacanza – prosegue Zaia -. E il successo del Premio Campiello è legato anche alla capacità degli industriali del Veneto di cogliere il ruolo del mecenatismo, non più legato ad un’opera, ma orientato a dar vita ad iniziative capaci di creare un vero e proprio contesto culturale. Questo significa attenzione verso la cultura, verso l’identità ma anche sostegno ai talenti contemporanei della scrittura”.



Il vincitore della 60esima edizione del Premio Campiello sarà proclamato sabato 3 settembre presso il Gran Teatro La Fenice, selezionato dalla votazione della Giuria dei Trecento Lettori anonimi.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su