Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Urban Award, un premio ai Comuni per la mobilità sostenibile

colonna Sinistra
Martedì 21 giugno 2022 - 17:19

Urban Award, un premio ai Comuni per la mobilità sostenibile

Presentato oggi a Roma nella sede dell'Anci

Urban Award, un premio ai Comuni per la mobilità sostenibile
Roma, 21 giu. (askanews) – Incentivare i Comuni italiani a diventare sempre più “sostenibili”. E’ questo l’obiettivo del Premio Urban Award, ideato da Ludovica Casellati e presentato oggi a Roma nella sede Anci alla presenza, tra gli altri, del presidente Antonio Decaro, del giornalista Marino Bartoletti e del campione internazionale di bike trial.


“L’Anci accompagna con piacere il percorso del Premio Urban Award in questa sua nuova tappa. L’uso della bicicletta è ormai da tempo parte integrante della programmazione urbana di tutte le città, sono decine i progetti di riqualificazione urbana che comprendono percorsi e infrastrutture dedicate”, ha dichiarato Decaro. “La bici è diventata a tutti gli effetti un mezzo di trasporto quotidiano e rappresenta un’alternativa all’auto privata per il tempo libero ma anche per gli spostamenti verso il lavoro, verso la scuola, per tornare a casa. Negli anni, Urban Award si è dimostrato un utile strumento a disposizione delle amministrazioni locali per scambiarsi e diffondere le buone pratiche e le scelte progettuali più adatte al proprio territorio”, ha sottolineato il presidente dell’Anci.



“I Comuni che puntano sulla mobilità sostenibile investono per il futuro. L’obiettivo di Urban Award è quello di incentivare le amministrazioni a promuovere la realizzazione di piste ciclabili adeguate nelle città e percorsi che facilitano in sicurezza il bike to work e il bike to school. In questi anni Urban Award ha valorizzato le buone pratiche di tante città, facendo in modo che si innescasse una gara virtuosa a riprodurre questi modelli”, ha spiegato Casellati che è anche direttrice di Viagginbici.com e Luxurybikehotels.com. “C’è da dire che negli ultimi due anni la bicicletta è più utilizzata nelle città come mezzo di trasporto per motivi di distanziamento sociale, per fare attività fisica, per una maggior sensibilità ambientale, ma anche per l’aumento delle infrastrutture ciclabili e questo ha spostato il focus di tutta la giuria a prendere maggiormente in considerazione l’utilizzo di questo mezzo più di altri”, ha aggiunto.


La candidatura dovrà essere presentata dal sindaco o da un suo delegato entro il 14 ottobre 2022 all’indirizzo urban@viagginbici.com.



I Comuni vincitori dell’edizione 2022 saranno premiati in occasione della 39^ Assemblea Nazionale Anci, che si terrà a Bergamo dall’8 al 10 novembre prossimi. Il Comune vincitore riceverà un parco bici messo a disposizione dalle aziende di Ancma, Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori, di Confindustria.


La giuria dell’Urban Award, giunto alla sua sesta edizione, è presieduta Ludovica Casellati ed è composta da istituzioni, opinion leader, associazioni, giornalisti del settore turistico e della bicicletta: Marino Bartoletti, direttore editoriale Bike Channel; Vittorio Brumotti, campione internazionale e inviato di Striscia la Notizia; Massimo Cirri, autore Caterpillar Radio 2; Federica Cudini, Country Marketing Manager Italy – Bosch eBike Systems; Antonella Galdi, vice segretario generale Anci; Maria Rita Grieco, caporedattore TG; Stefano Laporta, presidente ISPRA; Paolo Liguori, direttore Tgcom24; Silvia Livoni, Osservatorio Bikeconomy; Piero Nigrelli, direttore settore ciclo di Ancma; Rosario Rasizza, AD Openjobmetis; Monica Sala, giornalista conduttrice Radio Monte Carlo, Pierangelo Soldavini, giornalista Il Sole24Ore.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su