Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Open Day: dalla cybersecurity alla gestione dei dati

colonna Sinistra
Martedì 21 giugno 2022 - 19:38

Open Day: dalla cybersecurity alla gestione dei dati

Il ruolo della service integration per le imprese del territorio

Open Day: dalla cybersecurity alla gestione dei dati
Roma, 21 giu. (askanews) – Sicurezza informatica, gestione e storage dei dati e implementazione dei software nelle infrastrutture aziendali in tempo di smart working e decentralizzazione del lavoro. Sono questi i principali temi discussi da imprese e big dell’ICT in occasione dell’Open Day, organizzato e promosso da SMI Technologies and Consulting e ospitato dalla nuova sede SMI di Roma in Via della Sierra Nevada.


L’evento, il cui fil rouge è stato la Service Integration, è solo il primo di una serie di incontri con partner e clienti dedicati all’approfondimento delle soluzioni tecnologiche, che verranno organizzati nei prossimi mesi: occasioni perfette per tornare a incontrarsi, confrontandosi e sfruttando appieno il potere del networking per generare nuove opportunità. I brand protagonisti sono stati Cisco, Datacore, Delinea, Dynatrace, Irion, Lenovo, Nutanix, Oracle, SAS e WatchGuard; moderatore della giornata, Marco Maria Lorusso, meglio conosciuto come Sergente Lorusso, giornalista e blogger ICT.



Spiega Cesare Pizzuto, CEO di SMI: “Il nostro obiettivo è stato quello di trovare un momento di relazione. La nostra nuova sede è un luogo molto grande perché crediamo che le relazioni possano crescere e nutrirsi dello spazio. Come accade nella nostra azienda, allo stesso modo oggi cerchiamo di portare il nostro valore, la nostra competenza, in una condivisione con i brand che hanno partecipato, ovvero il meglio nel mercato ICT e con i nostri clienti. Domande, risposte, approfondimenti, relazioni: questo è stato l’oOpen Day, un’occasione di nutrimento per tutti”.


Soddisfatto anche Gioacchino D’Amore, Channel Account Manager – Southern Italy di WatchGuard Tecnhologies Italia: “Oggi SMI ha offerto la possibilità di condivisione ad un network di persone reali che si incontravano con la stessa finalità, cioè quella di lavorare insieme. Per due anni praticamente non ci siamo visti, oggi invece ci sono state strette di mano tra persone che hanno gli stessi obiettivi”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su