Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Città della Scienza, domani collegamento live con Cristoforetti

colonna Sinistra
Lunedì 20 giugno 2022 - 16:55

Città della Scienza, domani collegamento live con Cristoforetti

In diretta dalla stazione spaziale internazionale

Roma, 20 giu. (askanews) – L’ASI – Agenzia Spaziale Italiana in collaborazione con l’ESA – Agenzia Spaziale Europea e a Fondazione Idis-Città della Scienza, hanno promosso domani alle ore 14:30 un collegamento live con l’astronauta dell’ESA Samantha Cristoforetti dalla Stazione Spaziale Internazionale con la partecipazione di personalità del mondo delle imprese, della ricerca e dell’educazione per un momento di riflessione sul futuro del settore aerospaziale e sulle sue opportunità.


L’evento è sold out per quanto riguarda la partecipazione in presenza ma sarà trasmesso anche in diretta streaming sui canali di ASI (www.asitv.it) e Città della Scienza (https://www.facebook.com/cittadellascienza), vedrà i saluti istituzionali di Riccardo Villari, Presidente della Fondazione Idis-Città della Scienza; sono stati invitati Gaetano Manfredi, Sindaco di Napoli e Vincenzo de Luca, Presidente della Regione Campania.



L’intervento di Samantha Cristoforetti in diretta dalla ISS, che risponderà a domande poste da studenti, docenti e imprenditori, avverrà mentre la Stazione Spaziale Internazionale starà sorvolando l’Europa e avrà la durata di circa 20 minuti.


Sono previste tre tavole rotonde: la prima sul tema “Scegliere lo spazio per il proprio futuro. Le opportunità di carriera nel settore aerospaziale” e vi prenderanno parte tra gli altri Luigi Carrino, Presidente del Distretto Aerospaziale della Campania; Francesco Punzo, ALI scarl; Vincenzo Giorgio, CEO di ALTEC; Gabriele Prandi, Resp. Marketing Argotec e Marco Brancati, Chief Technology and Innovation Officer di Telespazio, tra le principali realtà industriali del settore, coinvolti a vario titolo con esperimenti, invio di componenti tecnologiche, ecc. nella missione Minerva sulla Stazione Spaziale Internazionale.



La seconda, dal titolo “La ricerca aerospaziale: un settore di eccellenza” vuole invece invitare i giovani a scegliere carriere nel settore dell’aerospazio attraverso le testimonianze di Giovanna Aronne, Docente di Botanica dell’Università di Napoli Federico II; Raffaele Savino, Coordinatore dei Corsi di Studio in Ingegneria Aerospaziale dell’Università di Napoli Federico II e Raffaele Aucelli, Presidente dell’Associazione studentesca Euroavia Napoli.


Infine, con “Lo spazio entra a scuola per contrastare le fragilità educative” sarà presentata la convenzione tra ASI e i Maestri di strada onlus con il loro Presidente Cesare Moreno; e l’attività “Climate detectives” portata avanti – nell’ambito del programma ESERO che propone un progetto di ricerca per studenti sul clima, con l’aiuto di esperti, e risorse educative sviluppate da ASI ed ESA – dai docenti Rosanna Busiello e Leandro D’Anna, dell’ITI Barsanti e Sabrina Nappi e Mario Di Fonza, dell’Isis Europa di Pomigliano d’Arco.



.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su