Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Milano, inaugurata nuova sede a emissioni zero del Gruppo Cap

colonna Sinistra
Giovedì 16 giugno 2022 - 16:22

Milano, inaugurata nuova sede a emissioni zero del Gruppo Cap

In via Rimini, a pochi passi da fermata Romolo della metro M2

Milano, inaugurata nuova sede a emissioni zero del Gruppo Cap
Milano, 16 giu. (askanews) – Una grande “arca” ispirata alle opere del pittore Mondrian è la nuova sede a emissioni zero del Gruppo Cap, gestore del servizio idrico integrato sul territorio della Città metropolitana di Milano. Si tratta dell’edificio di via Rimini, a pochi passi dalla fermata Romolo della M2, concepito integralmente secondo i criteri dell’architettura sostenibile e la cui forma, fortemente identitaria, si sposa alla perfezione con le più avanzate soluzioni green. Ma anche uno spazio polifunzionale privo di barriere architettoniche, pensato per accogliere i cittadini dell’intero quartiere nel quale sorge. È stato inaugurato oggi alla presenza di Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia e di Giancarlo Tancredi, Assessore a Rigenerazione Urbana del Comune di Milano.


L’involucro esterno è stato realizzato in pietra lavica e 422 pannelli solari sono in grado di garantire quasi il 70% dell’autonomia energetica. Per il sistema di riscaldamento e raffreddamento è stato escogitato un ingegnoso impianto che utilizza l’acqua di prima falda o le acque meteoriche opportunamente filtrate (al fine di evitare l’impiego della preziosa acqua potabile), con una termoregolazione ad aria controllata che consente un’ottimale gestione delle temperature. Scartate le grandi vetrate, inefficienti dal punto di vista energetico, il palazzo presenta 430 finestre a nastro a motivo ortogonale, una diversa dall’altra, distribuite in modo irregolare, che richiamano anche la conformazione dei canali e delle reti idriche che caratterizzano il territorio metropolitano. La nuova sede ospita circa 500 persone.



“La nostra nuova sede vuole essere un punto di riferimento per tutto il quartiere che ci ospita – ha commentato Alessandro Russo, presidente e amministratore delegato di Gruppo Cap -. Oltre a simboleggiare l’identità dell’azienda, vuole anche essere un esempio del nostro impegno quotidiano nel costruire ogni giorno il mondo di domani secondo i principi di innovazione, di resilienza e di sensibilità per le esigenze dei cittadini che guidano la nostra attività. Ecco perché abbiamo voluto un edificio privo di barriere fisiche e visuali, che dialoga costantemente con la città i suoi abitanti. Oggi è solo il primo di una serie di appuntamenti e iniziative che saranno ospitati negli spazi dell’arca e nella piazza che presto sorgerà”.


“La nuova sede di Cap è un eccellente esempio di edificio green, nato da un progetto di rigenerazione urbana, basato sui principi di sostenibilità energetica, ambientale ed economicaha aggiunto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana -. Un progetto che rientra negli obiettivi che Regione Lombardia intendeva raggiungere con la legga regionale sulla Rigenerazione Urbana, approvata nel 2019. Come Regione, infatti, abbiamo sostenuto numerosi interventi in quest’ambito e anche grazie ai fondi del ‘Piano Lombardia’ abbiamo espletato due bandi, rivolti ai Comuni Lombardi, finalizzati alla realizzazione di interventi di riqualificazione urbana, per il valore complessivo di 268 milioni di euro”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su