Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • ‘Ndrangheta: sequestati 3,5 mln a due fratelli nel Torinese

colonna Sinistra
Giovedì 19 maggio 2022 - 14:08

‘Ndrangheta: sequestati 3,5 mln a due fratelli nel Torinese

Sono imprenditori ritenuti collusi con una "locale" piemontese

Milano, 19 mag. (askanews) – Oltre 3,5 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Dia a due fratelli imprenditori originari del Reggino ma residenti nel Torinese ritenuti collusi con le cosche della ‘ndrangheta presenti in Piemonte. Il provvedimento, disposto dalla sezione misure di Prevenzione del Tribunale torinese, ha portato al sequestro tra i comuni di Volpiano e Chivasso di 8 società e 5 compendi aziendali attive nel settore della ristorazione e degli alberghi, 11 immobili, 8 autovetture e 45 rapporti finanziari.


Secondo la ricostruzione degli investigatori della Dia, i due fratellli avrebbero reimpiegato nelle loro attività commerciali soldi “sporchi” frutto di attività illecite di una “locale” piemontese di ‘ndrangheta. I destinatari della misura di prevenzione patrimoniale sono entrambi giàò stati rinviati a giudizio per reati associativi.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su