Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cis Vesuvio-Pompei-Napoli, De Luca: momento di svolta per area

colonna Sinistra
Martedì 17 maggio 2022 - 19:41

Cis Vesuvio-Pompei-Napoli, De Luca: momento di svolta per area

Al ministro Carfagna: operatività e tempi rapidi realizzazione

Napoli, 17 mag. (askanews) – “E’ un momento veramente di svolta, un passo in avanti significativo per lo sviluppo di questo territorio intorno al grande sito archeologico di Pompei”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenendo a Pompei alla firma del Cis per l’area Vesuvio-Pompei-Napoli alla presenza del ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna. “Era un lavoro esteso che poteva non atterrare in un’operatività concreta, potevamo anche correre il rischio di una frantumazione degli interventi, uno spezzettamento privo del risultato di insieme, ma mi sembra che – ha aggiunto il governatore – il Cis abbia prodotto una sintesi davvero molto interessante perché arriviamo ad alcune scelte fondamentale”. “L’insieme degli interventi che vengono finanziati per la linea di costa che possono produrre una straordinaria riqualificazione – ha spiegato De Luca – la rivalutazione ambientale e la valorizzazione di alcuni siti storici, del patrimonio artistico e archeologico che abbiamo in quest’area. Poi le infrastrutture e la mobilità. Dobbiamo fare in modo che questi interventi non rimangano isolati, ma sia un insieme abbastanza coerente nei vari ambiti”. Il presidente si è poi rivolto al ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, alla quale ha rivolto una “raccomandazione doppia: seguire il rapporto con Invitalia che sia improntato a livelli di operatività e a tempi di realizzazione congrui e che nei passaggi successivi, inevitabili, diamo un’accelerata. Come è noto, il diavolo si nasconde nei dettagli: non vorremmo perdere due anni nei passaggi burocratici. Credo che – ha concluso – sarà impegno comune tenere il fiato sul collo alle amministrazioni centrali per tutti sintonizzati su tempi straordinari di realizzazione di questi interventi”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su