Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Campania, siglato il Cis Vesuvio-Pompei: 45 progetti in 19 Comuni

colonna Sinistra
Martedì 17 maggio 2022 - 18:46

Campania, siglato il Cis Vesuvio-Pompei: 45 progetti in 19 Comuni

Obiettivo riqualificare e valorizzare zone in provincia di Napoli

Napoli, 17 mag. (askanews) – E’ stato siglato il Contratto Istituzionale di Sviluppo (Cis) Vesuvio-Pompei-Napoli che ha l’obiettivo di riqualificare e valorizzare la vasta area che comprende parte della periferia orientale di Napoli, il territorio vesuviano e alcuni Comuni interni e costieri della penisola sorrentina, dando anche attuazione al programma di interventi per lo sviluppo socioeconomico dei Comuni rientranti nel Piano Strategico per la gestione del sito Unesco ‘Aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata’ del 2018. Sono 19 i Comuni coinvolti: Boscoreale, Boscotrecase, Castellammare di Stabia, Ercolano, Gragnano, Pimonte, Poggiomarino, Pompei, Portici, San Giorgio a Cremano, Santa Maria la Carità, Sant’Antonio Abate, Scafati, Terzigno, Torre Annunziata, Torre del Greco, Trecase, Vico Equense. Ad essi vanno aggiunte le Municipalità IV e VI del Comune di Napoli. Il percorso del Cis ha avuto inizio lo scorso 15 dicembre, con il tavolo istituzionale di confronto presieduto dal ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, ma sono stati interessati anche il ministero della Cultura, la Regione Campania, gli enti territoriali, l’Agenzia per la Coesione territoriale, Invitalia. L’individuazione degli interventi da realizzare è stata effettuata da Agenzia per la Coesione e Invitalia raccogliendo le istanze e le sollecitazioni provenienti dal territorio, in un processo di ascolto basato sulla concertazione istituzionale e rivolto anche a soggetti privati. (segue)




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su