Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Regeni, 15 luglio Cassazione decide su sospensione del processo

colonna Sinistra
Venerdì 13 maggio 2022 - 12:39

Regeni, 15 luglio Cassazione decide su sospensione del processo

Pm di Roma chiede di risolvere notifica atti a irreperibili

Roma, 13 mag. (askanews) – Il 15 luglio i giudici della Cassazione potrebbero far ripartire di fatto il processo per l’omicidio di Giulio Regeni. La Suprema corte ha fissato per questa data, davanti alla I sezione, l’udienza di discussione del ricorso della Procura di Roma contro la decisione dell’11 aprile scorso del giudice dell’udienza preliminare, con il quale è stato sospeso il processo a carico di quattro 007 egiziani accusati di avere sequestrato, torturato ed ucciso nel 2016 al Cairo il giovane ricercatore universitario di origine friulana. Secondo quanto si è appreso – in particolare – nel ricorso il procuratore aggiunto Sergio Colaiocco chiede di conseguenza d’annullare anche il provvedimento del gup che riprendeva quanto stabilito dalla corte d’assise, nell’ottobre scorso, secondo cui il processo non poteva partire perché non c’era la certezza di della notifica.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su