Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Open Arms, riprende a Palermo il processo a Matteo Salvini

colonna Sinistra
Venerdì 13 maggio 2022 - 08:43

Open Arms, riprende a Palermo il processo a Matteo Salvini

Oggi tra i testimoni l'ex capomissione dell'ong spagnola

Palermo, 13 mag. (askanews) – Riprende stamani nell’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo il processo “Open Arms” che vede il segretario della Lega Matteo Salvini imputato per sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio nell’ambito della vicenda che nell’estate del 2019, quando era ministro dell’Interno, coinvolse la nave della ong spagnola rimasta diversi giorni al largo delle coste siciliane in attesa di un porto dove approdare con i 147 migranti a bordo.


Oggi saranno sentiti come testimoni Anabel Montes, ex capomissione della ong Open Arms, Katia Valeria Di Natale, medico dell’Ordine di Malta e Fabrizio Mancini, direttore del servizio immigrazione presso la direzione centrale dell’immigrazione e della polizia delle frontiere del Ministero dell’Interno. Salvini, già da ieri pomeriggio a Palermo, sarà come sempre in aula accompagnato dal suo legale Giulia Bongiorno.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su