Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Auto contro vetrina gioielleria a Palermo, indagini in corso

colonna Sinistra
Mercoledì 27 aprile 2022 - 09:53

Auto contro vetrina gioielleria a Palermo, indagini in corso

Ferrandelli: basta far west. Tema sicurezza è imprescindibile

Palermo, 27 apr. (askanews) – Una nota gioielleria del centro di Palermo è stata presa d’assalto all’alba di stamani dai ladri che hanno sfondato la vetrina lanciandovi contro un’auto rubata. Nel mirino dei malviventi è finita la gioielleria I gioielli della Corona, all’angolo fra via Mariano Stabile e via Ruggero Settimo. Si tratta dello stesso modus adottato dai malviventi lunedì notte in un’altra gioielleria in via Serradifalco. I ladri hanno lasciato sul posto l’auto usata come ariete dandosi alla fuga dopo aver fatto razzia di preziosi. Sul posto è intervenuta la polizia che sta indagando su quanto accaduto mentre la gioielleria sta facendo l’inventario per capire a quanto ammonta il furto. Nelle stesse ore è stato preso di mira un bar in piazzetta Bagnasco. Qui i ladri entrati nella notte si sono portati via l’incasso.


Sui due episodi è intervenuto il candidato sindaco di Palermo Fabrizio Ferrandelli che ha osservato: “Palermo si sveglia contando i danni di una notte da far west. Il tema della sicurezza è imprescindibile per chiunque speri un giorno di governare Palermo. Sono fermamente convinto che chi amministra abbia l’obbligo morale di garantire ai cittadini, ai commercianti e a chiunque viva le strade e i quartieri della nostra città di sentirsi al sicuro. Ai commercianti vittime degli assalti di stanotte rivolgo la mia piena solidarietà e vicinanza”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su