Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • RemTech Expo, a EnergyMed focus risanamento e rigenerazione territori

colonna Sinistra
Venerdì 25 marzo 2022 - 12:49

RemTech Expo, a EnergyMed focus risanamento e rigenerazione territori

Evento domani a Napoli, Campania generatore eccellenze.

RemTech Expo, a EnergyMed focus risanamento e rigenerazione territori
Roma, 25 mar. (askanews) – RemTech Expo in occasione di EnergyMed, appuntamento annuale specializzato sui temi della Transizione energetica e sull’economia circolare, domani sabato 26 marzo organizza un importante appuntamento dal titolo “Risanamento e rigenerazione dei territori: transizione ecologica e innovazione tecnologica. La campania come generatore di eccellenze e promotore di opportunità nel bacino del mediterraneo”.


Tre le macroaree che verranno trattate: Risanamento e rigenerazione, strategie ed obiettivi per innovare il Paese, Procedimenti operativi e proposte per il recupero delle aree contaminate per la ripresa del Paese, Nuove competenze, tecnologie innovative e casi applicativi.



“Assieme agli amici di EnergyMed, abbiamo avviato da quest’anno un’importante percorso che vuole rappresentare la necessità di portare nel contesto del territorio Napoletano i temi del risanamento, della rigenerazione e riqualificazione dei territori, con l’obiettivo di sviluppare opportunità di crescita e di rilancio che, partendo dalla Campania, possano estendersi all’intero Paese. RemTech Expo proprio pochi giorni fa, ha costituito, insieme ad importanti stakeholders, una Task Force volta a promuovere azioni in grado impattare sul benessere dei cittadini e sull’indotto produttivo dell’area del Mediterraneo” dichiara la General Manager di RemTech Expo Silvia Paparella.


Il programma prevede:



9:30-11.00 Risanamento e rigenerazione, strategie ed obiettivi per innovare il Paese


Introducono e Moderano: Silvia Paparella, AD RemTech Expo Hub Tecnologico Ambientale Vincenzo Belgiorno, Università di Salerno



Indirizzi di saluto Paolo Mancuso, Assessore all’Ambiente e al Mare del Comune Napoli


Intervengono: Ilaria Fontana, Sottosegretario al Ministero per la Transizione Ecologica Giuseppe Vadalà, Commissario Unico alle Bonifiche delle Discariche Abusive Maurizio Giugni, Commissario Straordinario Depurazione Acque Vera Corbelli, Segretario Generale dell’Autorità di Bacino Nazionale dei fiumi Liri-Garigliano e Volturno Daniele Gizzi, Presidente Albo Nazionale Gestori Ambientali Francesco Arcangelo Violo, Presidente Consiglio Nazionale Geologi


11:00-12:00 Procedimenti operativi e proposte per il recupero delle aree contaminate per la ripresa del Paese


Introduce e Modera: Cinzia Pasquale, Presidente Camera Forense Ambientale CFA


Intervengono Benedetto Nappi, Consigliere Tar per la Basilicata Luigi Paganetto, Professore Emerito Università Tor Vergata Massimiliano Lega, Università di Napoli Parthenope Francesco Pirozzi, Università di Napoli Federico II


12.00-13.00 Tavola rotonda: nuove competenze, tecnologie innovative e casi applicativi


Introducono e Moderano: Antonello Fiore Presidente SIGEA Marco Petrangeli Papini, Università Sapienza di Roma


Partecipano Gabriele Ferrieri, Presidente Associazione Nazionale Giovani Innovatori Stefano Sorvino, DG ARPA Campania Francesco Ventura, OICE Paolo Mauri, Ambiente spa Antonio Albanese, Cisa spa Matteo Savrìè, Releo srl


13.00-13.30 Conclusioni: Fulvio Bonavitacola, Assessore Ambiente Regione Campania


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su