Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Oro rubato in Italia e “ripulito” in Svizzera: 6 arresti

colonna Sinistra
Sabato 26 febbraio 2022 - 15:29

Oro rubato in Italia e “ripulito” in Svizzera: 6 arresti

Blitz dei carabinieri tra Lombardia e Piemonte

Oro rubato in Italia e “ripulito” in Svizzera: 6 arresti
Milano, 26 feb. (askanews) – Riciclaggio in Svizzera di decine di chili di oro e metalli preziosi, provento di furti in abitazioni del Nord Italia: ruota attorno a questa accusa l’operazione dei Carabinieri di di Asti che hanno sgominato un’associazione criminale effettuando sei arresti. Sono inoltre scattate una serie di perquisizioni nelle Province di Asti, Torino, Alessandria, Piacenza e Pavia che hanno portato al sequestro di oltre 37 chili di oro tra monete, gioielli e lingotti, pietre preziose, di quasi un milione di euro in contanti e di quindici pistole anche di grosso calibro con relativo munizionamento.


Il blitz dei carabinieri arriva a coronamento dell’indagine avviata a settembre scorso dai militari del Nucleo Investigativo che hanno individuato i presunti vertici della filiera del riciclaggio all’estero di oro di provenienza illecita: sono soprattutto appartenenti alla comunità sinti che dimorano nelle Province di Asti, Torino e Pavia, accusati di aver ricettato pietre preziose e gioielli che, una volta fusi in proprio in Italia in lingotti, venivano trasferiti illecitamente in Svizzera in accordo con due indagati residenti in territorio elvetico incaricati della rivendita del metallo prezioso.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su