Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Accordo tra eCampus e TaTaTu, pagamento master con guadagni online

colonna Sinistra
Mercoledì 16 febbraio 2022 - 13:02

Accordo tra eCampus e TaTaTu, pagamento master con guadagni online

È il social network che ricompensa il tempo degli utenti

Accordo tra eCampus e TaTaTu, pagamento master con guadagni online
Roma, 16 feb. (askanews) – TaTaTu e eCampus hanno siglato un accordo che consente a chiunque di pagare parte dell’iscrizione ai corsi dell’università telematica utilizzando i TTU Coin guadagnati stando online su TaTaTu, il social network che ricompensa il tempo degli utenti. Oltre ai corsi, riconosciuti dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR), con gli stessi TTU Coin – si legge in una nota – è possibile avere sconti anche sui testi universitari richiesti dai master, presenti nell’e-commerce dedicato all’interno della piattaforma.


Dal master in Digital Marketing, fino alle lezioni di storia greca, passando al corso sulle competenze digitali e innovazione, sono tante le opzioni d’acquisto a portata di click sull’e-commerce di TaTaTu, insieme ai testi di studio: tutto è curato dai professori dell’università eCampus.



Da oggi, dunque, ogni utente di TaTaTu – prosegue la nota – potrà investire i suoi TTU Coin anche nella propria formazione in un contesto in forte crescita come quello di eCampus: numeri alla mano, ad aprile 2021 l’ateneo contava ben 47.756 iscritti ai corsi di laurea, +51 per cento rispetto all’anno accademico prepandemico, quello 2018/19.


“I social network possono stimolare gli utenti anche sull’accrescimento personale rispetto all’educazione – commenta Andrea Iervolino, CEO e founder di TaTaTu – La collaborazione con eCampus serve proprio a questo: dare la possibilità agli iscritti di accedere con maggior facilità a corsi accademici e all’acquisto dei testi di studio. In questo modo rafforziamo la nostra idea di ‘economia circolare’ dove, chi ne beneficia, sono soprattutto gli utenti. In particolare, i giovani che stanno ancora studiando e non hanno un lavoro che gli consenta di far fronte ad un investimento così oneroso. Si tratta di un ulteriore grande passo verso la circular economy che stiamo cercando di costruire intorno alla spendibilità del TTU Coin, che nasce dal principio cardine di quello che stiamo cercando di spingere sempre di più, ossia la sharing economy dei dati. Da oggi, dunque, grazie ai propri dati e alla navigazione su Internet, è possibile pagare anche la propria formazione”.



Il sistema di TaTaTu, la prima sharing economy dei dati, è basato sulla condivisione del valore creato, premiando chi usufruisce dei contenuti presenti: basta ricevere dei like, commenti, condivisioni oppure invitare gli amici ad iscriversi alla piattaforma per iniziare a guadagnare TTU Coin da spendere su un e-commerce dedicato con l’acquisto di prodotti, partecipando ad aste e, presto, anche in store fisici. È proprio intorno alla spendibilità del mezzo di pagamento utilizzato per remunerare gli utenti, ossia il TTU Coin, che TaTaTu sta creando una circular economy.


“L’Università eCampus nasce digitale, eroga Corsi di Laurea e Master da sempre in forma telematica e l’online rappresenta per noi la normalità. La collaborazione con TaTaTu rappresenta una delle numerose forme di promozione che permettono di far conoscere la nostra realtà a target nuovi, aperti all’innovazione, al cambiamento”, ha detto Maurizio Pasquetti, Direttore del Centro Ricerche sul Marketing dell’Università eCampus, “Tutto questo è per noi motivo di orgoglio perché con la nostra piattaforma di studio permettiamo ogni giorno a tutti gli studenti l’accesso ai corsi e ai materiali di studio in maniera semplice ed efficace che magari non si sarebbero avvicinati al mondo dell’istruzione universitaria per motivi geografici, di lavoro o di mobilità personale.”



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su