Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Dal 29 settembre torna in presenza a Villa Erba Orticolario

colonna Sinistra
Lunedì 14 febbraio 2022 - 17:17

Dal 29 settembre torna in presenza a Villa Erba Orticolario

La fiaba il tema della 12esima edizione

Dal 29 settembre torna in presenza a Villa Erba Orticolario
Milano, 14 feb. (askanews) – Orticolario, dopo due anni, volta pagina organizzando la dodicesima edizione in presenza, dal 29 settembre al 2 ottobre nel parco di Villa Erba, a Cernobbio, sul Lago di Como. Il titolo di Orticolario 2022 è “Groncioli di fiaba”, recuperando dal vocabolario toscano il termine groncioli che sta per tozzi di pane avanzato, che anticipa il tema scelto, la fiaba appunto, e la pianta dell’anno: il Bambù.


“La fiaba è lo specchio che riflette la parte più profonda di ognuno di noi – racconta Anna Rapisarda, curatrice di Orticolario – La libertà, potentemente intima e personale, di ‘indossarne’ il significato, ci permette di sentirla come nostra. Nella convinzione che non sia solo una questione di ascolto, ma di percezione”. Sulla scelta della pianta, basti pensare che quando si entra nel mondo dei bambù, ci si trova fra nani di pochi centimetri a giganti fino ai 40 metri. In Asia, in Europa, in America e in Africa, il loro popolo vive dal livello del mare alla montagna e cresce con un’incredibile rapidità. “Il Bambù è una pianta straordinaria, una graminacea intorno alla quale, in Italia, ci sono disinformazione e pregiudizio – sottolinea Moritz Mantero, presidente dell’evento – È una pianta da riscoprire, da valorizzare. La si usa dai germogli alla canna ed è utilizzabile in vari modi: da tessitore riconosco al Bambù anche il ruolo principe come produttore di fibra. Vanta inoltre un numero incredibile di varietà e svariate proprietà, prima tra tutte una grande capacità di purificare l’aria”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su