Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Campania, a Proger primo lotto gara per infrastrutture stradali

colonna Sinistra
Martedì 8 febbraio 2022 - 11:40

Campania, a Proger primo lotto gara per infrastrutture stradali

Accordo triennale del valore di 8,2 milioni di euro

Napoli, 8 feb. (askanews) – Il raggruppamento temporaneo di imprese guidato da Proger – e formato da Progin, Alphatech, Geocart e D’Agostino Associati – si è aggiudicato il lotto 1 della gara nell’ambito dell’accordo quadro triennale con la Regione Campania per servizi di ingegneria e architettura per la realizzazione di infrastrutture di trasporto sulle reti stradali regionali. L’accordo triennale – si legge in una nota – prevede l’assegnazione di tre lotti distinti di intervento per un valore complessivo di oltre 24,5 milioni, suddiviso in circa 8,2 milioni di euro per ciascun lotto. L’oggetto dell’accordo quadro include un ampio spettro di interventi: ammodernamento e messa in sicurezza di strade ed opere esistenti; riqualificazione, potenziamento e completamento della rete stradale appartenente al patrimonio regionale.


I servizi includono tutte le componenti disciplinari e i livelli di progettazione del progetto infrastrutturale, quali progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, nonché le attività di supporto intese come tutte le attività di campo ed eventualmente di laboratorio necessarie. Tra queste sono incluse le indagini geologiche, geotecniche, sismiche e ambientali e i rilievi sulle opere e i manufatti esistenti, previsti anche attraverso l’utilizzo di droni, laser scanner, Lidar e Gpr.



L’utilizzo di tali tecnologie e l’integrazione dei dati ottenuti è funzionale alla ricostruzione virtuale tridimensionale delle opere in Bim, metodologia di progettazione adottata dal raggruppamento, che permette di realizzare la piena integrazione tra fase progettuale ed esecutiva, ottimizzando la condivisione delle informazioni, i tempi di realizzazione e che, in prospettiva, renderà più agevole la gestione e manutenzione delle opere realizzate da parte della committenza.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su