Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Sce: liberare la Capitale dalla violenza fascista

colonna Sinistra
Giovedì 20 gennaio 2022 - 15:40

Roma, Sce: liberare la Capitale dalla violenza fascista

"Condanniamo fermamente i durissimi scontri"

Roma, 20 gen. (askanews) – “Lo sgombero della sede di CasaPound, avvenuto all’alba a Casal Bertone, è il primo passo concreto per cacciare i fascisti da Roma. Condanniamo fermamente i durissimi scontri che si sono consumati nel corso dell’operazione per mano dei militanti del circolo futurista, sotto gli occhi sgomenti dei cittadini, a testimonianza che la violenza di estrema destra non può più essere tollerata e l’azione di rispristino della legalità deve continuare con determinazione, con la collaborazione di tutti i livelli istituzionali”. Lo dichiarano Michela Cicculli e Alessandro Luparelli, consiglieri di Sinistra Civica Ecologista dell’Assemblea Capitolina e Carla Corciulo, consigliera SCE del Municipio IV. “Ringraziamo le Forze dell’Ordine e la Polizia Locale per il loro operato a tutela della sicurezza cittadina ed esprimiamo solidarietà nei confronti degli agenti che sono rimasti feriti questa mattina”, aggiungono i consiglieri. “Il contesto democratico non può essere minato da episodi inaccettabili come quello odierno: è sempre più urgente liberare la città da rigurgiti di una storia che non vogliamo si ripeta”, concludono.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su