Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Attacco hacker a ULSS 6 di Padova:Procura Venezia sequestra sito

colonna Sinistra
Giovedì 20 gennaio 2022 - 07:19

Attacco hacker a ULSS 6 di Padova:Procura Venezia sequestra sito

Quello dove erano stati pubblicati i dati rubati

Roma, 20 gen. (askanews) – La Procura della Repubblica di Venezia ha disposto il sequestro preventivo d’urgenza del sito internet dove erano stati pubblicati i dati trafugati alla UlSS di Padova, corrispondente al dominio uzbeko lockbitatp.uz. Il provvedimento è stato prontamente eseguito dalla polizia postale che lo ha notificato a tutti gli Internet Service Provider italiani che hanno così inibito l’accesso a detti contenuti.


L’ULSS 6 di Padova aveva subito un attacco hacker da parte di soggetti ignoti che si sono appropriati di alcuni documenti informatici dell’ente e hanno criptato i sistemi informatici rendendoli per breve tempo inutilizzabili. Seguiva una richiesta estorsiva, con la quale gli autori dell’attacco chiedevano all’ULSS 6 il pagamento di una somma di denaro per la decriptazione del sistema informatico, minacciando in mancanza di pubblicare i documenti personali e sanitari prelevati in occasione dell’attacco.



Poco dopo lo scadere del termine assegnato per il pagamento, gli attaccanti davano seguito a quanto minacciato pubblicando tali dati su alcuni canali di diffusione, individuati a seguito di indagini dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Veneto. Al fine di evitare la diffusione dei contenuti e, quindi, la possibile commissione di ulteriori reati è stato disposto il sequestro.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su