Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, sindacati: il 19 gennaio in presidio contro crisi turismo

colonna Sinistra
Martedì 18 gennaio 2022 - 14:32

Roma, sindacati: il 19 gennaio in presidio contro crisi turismo

"Chiediamo misure urgenti a sostegno della filiera"

Roma, 18 gen. (askanews) – Domani 19 gennaio, dalle 14 alle 17, all’ingresso di Villa Borghese che insiste su via Pinciana (incrocio tra Via Pinciana e Via Antonello Trombadori), Filcams Cgil Roma Lazio, Fisascat Cisl Roma Capitale e Rieti, Uiltucs Roma e Lazio saranno in presidio insieme alle lavoratrici e ai lavoratori, contro le procedure di licenziamento che hanno coinvolto tre storici alberghi – Sheraton, Majestic, Cicerone – per cui si prevede la perdita di 250 posti di lavoro. Lo annunciano in una nota le Organizzazioni sindacali. “Chiediamo misure urgenti a sostegno della filiera del turismo e con urgenza il blocco dei licenziamenti, l’attivazione degli ammortizzatori sociali per scongiurare il rischio, ormai evidente, che le aziende scarichino sui lavoratori il costo della crisi pandemica – continua la nota -. Sarà il primo momento di mobilitazione che fa da apripista ad una vertenza di settore. Il presidio si terrà in concomitanza e poco distante dalla sede in cui si discuterà la procedura di licenziamento collettivo dello Sheraton, presso la sede di Federalberghi di Corso d’Italia”, conclude.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su