Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Attacco hacker Ulss 6 Padova, migliaia le cartelle violate

colonna Sinistra
Lunedì 17 gennaio 2022 - 21:32

Attacco hacker Ulss 6 Padova, migliaia le cartelle violate

Ma la Regione Veneto fa sapere di non voler pagare il riscatto

Padova, 17 gen. (askanews) – Sono quasi 9mila le cartelle violate da un attacco hacker che ha colpito in particolare la Ulss 6 euganea di Padova e provincia. La banda LockBit2.0, questo sarebbe il nome dei pirati informatici, avrebbe messo le mani sui dati sanitari di migliaia di persone. Dati sensibili, ricoveri e morti per covid che poi verrebbero pubblicate nel dark web. La magistratura sta indagando, ma nel frattempo dalla Regione Veneto arriva un no a qualsiasi tipo di pagamento di riscatto. Lo ha ribadito lo stesso presidente del Veneto, Luca Zaia oggi nel corso del punto stampa covid alla protezione civile di Marghera. Non è il primo attacco che le azienda sanitarie subiscono da parte degli hacker, era già accaduto alla regione Lazio.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su