Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Liguria, partiti i lavori per la riapertura della Via dell’Amore

colonna Sinistra
Venerdì 14 gennaio 2022 - 13:57

Liguria, partiti i lavori per la riapertura della Via dell’Amore

Franceschini: permetteranno il recupero di un luogo straordinario

Genova, 14 gen. (askanews) – Alle Cinque Terre sono partiti questa mattina i lavori per la riapertura della Via dell’Amore, uno dei percorsi naturalistici più suggestivi al mondo chiuso dal 2012 a seguito di una frana. I lavori sono gestiti dal presidente della Regione Liguria in qualità di commissario contro il dissesto idrogeologico, in collaborazione con il Comune di Riomaggiore ed il Parco Nazionale delle 5 Terre.


L’avvio ufficiale del cantiere è avvenuto dopo la consegna parziale delle aree alle società Gheller e Bertini, vincitrici della gara d’appalto e le operazioni preparatorie svolte nei giorni scorsi. La durata prevista degli interventi è di circa 30 mesi, mentre il finanziamento complessivo per le opere di consolidamento dell’intero versante e per il rifacimento del sentiero, lungo circa un chilometro (920 metri) è di 13 milioni e 400 mila euro, messi a disposizione da Ministero della Transizione ecologica, dal Ministero della Cultura e dalla Regione Liguria con fondi di protezione civile.



“L’avvio dei lavori per il ripristino e la messa in sicurezza della Via dell’Amore – ha ricordato il ministro della Cultura Dario Franceschini – giunge a seguito dello stanziamento di 7 milioni di euro fortemente voluto dal Ministero nel contesto dei fondi Cipe. Un altro cantiere della cultura prende così il via, permettendo il recupero di un luogo unico e straordinario”.


“Un risultato straordinario frutto di un’importante collaborazione istituzionale – ha sottolineato la sottosegretaria al Ministero della Transizione ecologica Ilaria Fontana – che oggi celebriamo con l’avvio dei lavori che consentiranno la riapertura di uno dei percorsi naturalistici più suggestivi del mondo, tra Riomaggiore e Manarola, nelle Cinque Terre”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su