Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sicilia, ira di Musumeci dopo il voto per i delegati Quirinale

colonna Sinistra
Mercoledì 12 gennaio 2022 - 19:35

Sicilia, ira di Musumeci dopo il voto per i delegati Quirinale

Governatore isola: offesa la Regione, adotterò decisioni giuste

Palermo, 12 gen. (askanews) – “Non posso non prendere atto dell’esito del voto espresso dall’Aula e del suo significato politico. Se qualche deputato, vile e pavido, si fosse illuso, con la complicità del voto segreto, di aver fatto un dispetto alla mia persona, si dovrà ricredere. Perché il voto di questo pomeriggio, per la gravità del contesto generale, costituisce solo una offesa alle Istituzioni regionali, a prescindere da chi le rappresenta. Nella consapevolezza di avere ottenuto la fiducia del popolo siciliano, adotterò le decisioni che riterrò più giuste e le renderò note entro le prossime ventiquattr’ore”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.


Oggi l’Assemblea Regionale Siciliana ha votato i tre delegati che il 24 andranno a Roma per l’elezione del Presidente della Repubblica, e il governatore siciliano è risultato il terzo per preferenze dietro al presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè, e al deputato regionale grillino Nuccio Di Paola.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su