Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Pd: avviato dialogo su regolamento Consulta Disabilità

colonna Sinistra
Mercoledì 12 gennaio 2022 - 16:56

Roma, Pd: avviato dialogo su regolamento Consulta Disabilità

Converti: si giunga quanto prima all'approvazione in Assemblea

Roma, 12 gen. (askanews) – E’ stata avviata questa mattina l’audizione della Consulta Cittadina e delle Consulte Municipali sul nuovo Regolamento per i diritti delle persone con disabilità, durante la seduta della Commissione Sociale e Salute, presieduta dalla consigliera dem Nella Converti. Questo percorso, nato dalla proposta di Deliberazione di iniziativa consiliare a firma dei consiglieri Battaglia, Converti, Fermariello, Biolghini, Cicculli, Zannola e Ciani, punta a sbloccare il Regolamento sulla Consulta congelato ormai da due anni, per raggiungere una reale inclusione delle cittadine e dei cittadini con disabilità e delle loro famiglie, oltre che del mondo associativo che fino ad ora era rimasto escluso, tenendo conto delle nuove necessità determinate dalla crisi sanitaria in corso.


“L’obiettivo è avviare un lavoro congiunto e corale di tutte le forze politiche presenti, anche con il coinvolgimento delle forze di opposizione. E’ fondamentale che si giunga, quanto prima, all’approvazione in Assemblea Capitolina del nuovo Regolamento e si avvii una nuova fase per il lavoro delle Consulte che nei vari territori della nostra città rappresentano uno strumento fondamentale di partecipazione, elaborazione politica e controllo dell’operato dell’Amministrazione. Diritti sanciti anche dalla Convenzione Onu sui diritti per la disabilità”, dichiara la consigliera del Partito Democratico Nella Converti, presidente della Commissione Sociale e Salute.



“Per fare di Roma una città più inclusiva e quindi più giusta, non possiamo permetterci rallentamenti e dobbiamo arrivare in tempi brevissimi in Assemblea per rendere la consulta finalmente operativa. Nella prossima seduta della Commissione Sociale, congiunta con la Commissione Roma Capitale, è prevista l’audizione del mondo associativo che si occupa di disabilità, per raccogliere stimoli e pareri fondamentali per il lavoro da portare avanti. Nel frattempo è già un corso l’esame della proposta nei Municipi”, conclude Converti.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su