Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio, Lega a Zingaretti: sindaci del Pd rifiutano le discariche

colonna Sinistra
Mercoledì 12 gennaio 2022 - 18:08

Lazio, Lega a Zingaretti: sindaci del Pd rifiutano le discariche

Il Governatore è ostaggio

Roma, 12 gen. (askanews) – “Con il Comune di Fiumicino arriva l’ennesimo no alle discariche del Lazio. Al quale si aggiunge la dura opposizione a Colleferro, dove è primo cittadino Pierluigi Sanna e ora vicesindaco di Roberto Gualtieri alla Città metropolitana”. Così Angelo Tripodi, capogruppo della Lega al Consiglio regionale del Lazio. “Una città dove la Regione Lazio di Nicola Zingaretti ha buttato, tramite Lazio Ambiente, 12,6 milioni di euro per gli ammodernamenti dei termovalorizzatori e della discarica. Insomma, Zingaretti è ostaggio degli amministratori dem che rifiutano le politiche regionali. Tanto che Gualtieri ha prorogato l’uso della discarica di Roncigliano. Come se ne esce? Solo con un commissariamento della Regione Lazio sulla gestione dei rifiuti, invece – conclude – la giunta Zingaretti ha salvato Roma Capitale e la Città Metropolitana nonostante abbia approvato tale provvedimento quando c’era Virginia Raggi, punendo solo la Provincia di Latina”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su