Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Covid, oggi in Fvg 1.994 nuovi contagi e 8 decessi

colonna Sinistra
Venerdì 7 gennaio 2022 - 16:28

Covid, oggi in Fvg 1.994 nuovi contagi e 8 decessi

I più colpiti sono i giovani

Trieste, 7 gen. (askanews) – Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.412 tamponi molecolari sono stati rilevati 1.304 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 24,09%. Sono inoltre 4.726 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 690 casi (14,6%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 34 mentre i pazienti ospedalizzati altri reparti sono 323. Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi evidenziando che “ben 31 delle 34 persone ricoverate in terapia intensiva, quindi oltre il 90 percento, non sono vaccinate. “Un dato che conferma in modo inequivocabile l’importanza della vaccinazione per ridurre il rischio di subire gravi conseguenze in caso di infezione da Covid-19”, afferma Riccardi. Per quanto riguarda l’andamento della diffusione del virus tra la popolazione, la fascia d’età più colpita rimane quella tra 20 e 29 anni (18,76%), seguita da quella tra 40 e 49 anni (18,2%) e da quella tra 0 e 19 anni (17,55%). Nella giornata di oggi si registrano i decessi di 8 persone; complessivamente, dall’inizio della pandemia, sono stati 4.269, con la seguente suddivisione territoriale: 1.032 a Trieste, 2.091 a Udine, 792 a Pordenone e 354 a Gorizia. I totalmente guariti sono 141.209, i clinicamente guariti 580, mentre le persone in isolamento sono 27.499. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 173.914 persone con la seguente suddivisione territoriale: 41.684 a Trieste, 72.265 a Udine, 37.179 a Pordenone, 20.212 a Gorizia e 2.574 da fuori regione. Il totale dei casi positivi è stato ridotto di 7 in seguito a 6 tamponi molecolari negativi dopo test antigenico positivo (3 a Pordenone, 2 a Udine e uno a Trieste) e un test positivo rimosso dopo la revisione del caso (Pordenone).




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su