Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Perugia, sequestrati 200 chili di fuochi d’artificio: due denunce

colonna Sinistra
Giovedì 30 dicembre 2021 - 13:27

Perugia, sequestrati 200 chili di fuochi d’artificio: due denunce

Durante un controllo in un esercizio commerciale

Roma, 30 dic. (askanews) – Due cittadini stranieri, un uomo e una donna, sono stati denunciati dai carabinieri di Perugia per fabbricazione o commercio abusivi di materie esplodenti. I Carabinieri, nel corso di una perquisizione presso un negozio di abbigliamento hanno scoperto un deposito abusivo di materiale pirotecnico, stipato in diversi scaffali, nascosto da altra merce, in assoluta assenza anche delle più basilari regole di sicurezza, alcuni artifizi, peraltro, anche scaduti. In totale sono stati sequestrati circa 200 chili di materiale pirotecnico, per un ammontare di circa 8 chili di polvere pirica, che sono stati trasportati e quindi stoccati presso un’idonea struttura in attesa delle disposizioni dell’Autorità Giudiziaria.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su