Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Incassava indennità da cieco ma girava in bici: arrestato a Palermo

colonna Sinistra
Mercoledì 15 dicembre 2021 - 08:36

Incassava indennità da cieco ma girava in bici: arrestato a Palermo

L'uomo, scoperto dalla Gdf, percepiva anche il Rdc

Milano, 15 dic. (askanews) – Riceveva da più di 10 anni una penszione di invalidità come cieco, ma girava in biciceltta e andava a fare shopping soffermandosi ad osservare le vetrine dei negozi. Il falso cieco, un palermitano, è stato scoperto dalla Guardia di Finanza ed è stato arrestato per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. L’uomo, secondo gli investigatori, ha ricevuto dallo Stato oltre 170 mila euro che non gli spettavano.


L’uomo, che dal 2010 riceveva la pensione assistenziale come non vedente, nel 2018 aveva richiesto ed ottenuto dalla Motorizzazione Civile di Palermo il rinnovo della patente di guida. Alla visita oculistica prevista dalla normativa del codice della strada aveva superato il controllo del senso cromatico, della sensibilità al contrasto, della sensibilità all’abbagliamento, e pure il controllo visivo, con la prescrizione di utilizzo di lenti correttive durante la guida (circostanza che presuppone che avesse almeno una capacità visiva complessiva di 7/10 e di non meno di 2/10 nell’occhio peggiore).



I finanzieri hanno così deciso di pedinarlo scoprendolo mentre era alla guida di una bicicletta e, in un’altra occasione, quando era impegnato a fare shopping guardando le vetrine dei negozi in un noto centro commerciale cittadino, destreggiandosi tra la folla e gli ostacoli. E’ anche emerso che l’uomo (già noto alle forze dell’ordine) percepiva il reddito di cittadinanza.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su