Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Valentino Rossi protagonista all’Eicma con Yamaha One More Lap

colonna Sinistra
Giovedì 25 novembre 2021 - 20:39

Valentino Rossi protagonista all’Eicma con Yamaha One More Lap

Evento all'aperto per celebrare dal vivo il grande campione

Valentino Rossi protagonista all’Eicma con Yamaha One More Lap
Milano, 25 nov. (askanews) – Successo di pubblico nonostante la pioggia per lo special event “One More Lap” organizzato all’aperto da Yamaha all’Arena MotoLive di Eicma per salutare dal vivo Valentino Rossi. Federica Masolin, host dell’evento e noto volto di Sky Sport, ha accompagnato Rossi in un viaggio nel tempo lungo ben 16 anni, quelli trascorsi da Valentino in Yamaha. Sul palco le quattro Yamaha YZR-M1 Campioni del Mondo con Valentino, che è arrivato in sella ad una speciale Yamaha YZF-M1 60esimo anniversario.    Molti i momenti memorabili della sua carriera con la casa a tre diapason. Dal primo titolo Mondiale del 2004, passando dal bis iridato del 2005, alla vittoria al Cavatappi di Laguna Seca ed al nuovo bis mondiale 2008 e 2009 sino all’ultimo primo gradino del podio ad Assen 2017, senza tralasciare i momenti più difficili, come la caduta nel 2010 in prova al Mugello, o la scivolata che a Rossi costò il titolo 2006. Ad accompagnare il Dottore nel viaggio tra le emozioni di una irripetibile carriera anche l’amico Linus, Direttore Artistico di Radio Deejay.    A ringraziare e salutare Rossi anche Lin Jarvis, Managing Director di Yamaha Motor Racing, che ha voluto ringraziare Valentino portando sul palco una piccola Yamaha PW50 “pink” #46 per la futura figlia ormai in arrivo: “Per Yamaha, Valentino non è mai stato un semplice pilota: è l’uomo che ha dato una svolta decisiva alle nostre attività in MotoGP e per questo non potremo mai ringraziarlo abbastanza”, ha detto Jarvis. A conclusione della giornata, Yamaha Motor ha celebrato il suo pilota con un regalo a sorpresa: una Yamaha YZF-R1 VR46 special livery con cui Valentino Rossi continuerà ad allenarsi in sella.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su