Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Turismo: da Intesa Sanpaolo 500 mln per le spiagge del Veneto

colonna Sinistra
Giovedì 25 novembre 2021 - 11:45

Turismo: da Intesa Sanpaolo 500 mln per le spiagge del Veneto

Strutture alberghiere da migliorare

Venezia, 25 nov. (askanews) – Si è concluso il ciclo di incontri che Intesa Sanpaolo ha dedicato alle imprese del settore turistico alberghiero del litorale veneto. Nelle 4 tappe, che si sono tenute a Chioggia, Jesolo, Caorle e Bibione, sono stati presentati gli strumenti che la Banca offre per il rilancio del settore ai circa 300 operatori che hanno partecipato complessivamente.


Gli incontri sono stati organizzati nell’ambito delle recenti misure annunciate dal Gruppo a supporto al rilancio del settore turistico duramente colpito dalla crisi sanitaria attraverso iniziative mirate, a partire da un plafond di 2 miliardi di euro a livello nazionale per l’emergenza, a cui si aggiunge il recente plafond di un miliardo di euro, con l’obiettivo di favorire gli investimenti lungo la direzione del turismo sostenibile, per cogliere le sfide e le opportunità del cambiamento in coerenza con quanto delineato dal PNRR. La quota complessiva per il Veneto è di circa 500 milioni di euro.



Da un’analisi della Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo emerge che nell’estate 2021, tra aprile e settembre, sul litorale veneto le presenze turistiche hanno superato i 21,4 milioni, 8 milioni in più rispetto allo stesso periodo del 2020, ma sono risultate inferiori di 3,2 milioni se confrontate con l’estate 2019. La crescita delle presenze di turisti italiani è stata rilevante anche rispetto al periodo pre COVID, 8,8 milioni di pernottamenti in aumento del +11% rispetto al 2019, che non sono stati però sufficienti a controbilanciare la diminuzione dei turisti stranieri (12,6 milioni di presenze straniere al 2021 in diminuzione del -24,6% rispetto al 2019).


Tra i turisti che hanno popolato il litorale veneto si è assistito ad un generale allungamento della durata della vacanza, che è durata 5,8 giorni per gli italiani e 7,1 giorni per gli stranieri (contro i 5,7 giorni per gli italiani e 6,8 per gli stranieri del 2019).



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su