Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Meleo(M5S): inaccettabili tagli a scuola Torrino e mercati

colonna Sinistra
Giovedì 25 novembre 2021 - 15:19

Roma, Meleo(M5S): inaccettabili tagli a scuola Torrino e mercati

"Avremo gare zero entro la fine del 2021"

Roma, 25 nov. (askanews) – “Su tutto l’ente sul titolo primo abbiamo tagliato circa 74 milioni, non riproposti nelle annualità successive, da cui 12,5 di avanzo puro, 24 circa da avanzo da mutuo, e poi i restanti 37 milioni finanziati per 24 milioni a mutuo e 13,2 milioni per altri finanziamenti. Mi chiedo perché non ci sia stato un recupero di efficienza dell’Ente con questa manovra, non rigirando su poste finanziate a mutuo da attivare con l’avanzo puro, facendo sì che l’Ente continui a indebitarsi”. L’attacco è della ex assessora ai Lavori Pubblici della Giunta Raggi e capogruppo M5S in Assemblea capitolina Linda Meleo, nel corso della seduta odierna dedicata alla delibera 149/2021 recante “Variazione al bilancio di previsione finanziaria 2021-2023 della Giunta Gualtieri”. Sul titolo secondo, spiega ancora Meleo “abbiamo tagliato tantissime opere importanti: la scuola Torrino-Mezzocammino dove devono aggiudicare la progettazione e senza la quota non possono farlo. Mi stupisce anche il gravissimo taglio fatto ai mercati: avevamo il Farmers Market di Corviale, dove avevano previsto un presidio di polizia locale, una posta e una farmacia; il mercato di San Giovanni di Dio e il mercato dell’Alberone, che potevano andare a dama entro fine anno. Per non parlare il rinvio del Palazzetto sportivo di Cesano, atteso da tanti anni, delle opere compensative dell’Alta velocità a La Rustica e via Collatina, interamente stralciate, come tutte le manutenzione straordinarie stradali. Poi 900 mila euro per installare dei New Jersey a via Boccea, a evitare le manovre pericolose: cassato!” “Con una guida politica seria, tutte queste opere potevano essere fatte – ha concluso Meleo – e invece avremo gare zero entro la fine del 2021. Non mi pare accettabile”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su