Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio, Valeriani: bonus affitto, Roma è in ritardo

colonna Sinistra
Mercoledì 24 novembre 2021 - 12:18

Lazio, Valeriani: bonus affitto, Roma è in ritardo

Ho incontrato Zevi, è al lavoro per recuperare tempo perduto

Roma, 24 nov. (askanews) – Per quanto riguarda il bonus affitto “distribuiremo altri 22 milioni di euro al sistema dei comuni, 12 milioni vanno a Roma. Il dato complessivo dice una cosa semplice ovvero che il Lazio è la regione che ha fatto lo sforzo più grande su questo fronte, abbiamo trasferito ai comuni quasi 100 milioni di euro e di questi 55 sono andati alla città di Roma, purtroppo il Campidoglio soprattutto nell’ultimo anno ha avuto gigantesche difficoltà, mi auguro che adesso ci sia uno scatto in avanti di Roma Capitale e vengano date alle famiglie che hanno i requisiti per ricevere questi contributi sugli affitti”. Così Massimiliano Valeriani, Assessore alle politiche abitative, Urbanistica, ciclo dei rifiuti ed impianti di trattamento della Regione Lazio è intervenuto nel programma Gli Inascoltabili in onda su New Sound Level fm 90, “La situazione è sempre difficile – ha detto – anche se per fortuna la fase più acuta è alle nostre spalle, non c’è dubbio che nel momento più difficile abbiamo visto chiudere centinaia imprese commerciali, migliaia di artigiani e migliaia di persone hanno perso il lavoro e quando entri in questo tipo di difficoltà economica il primo problema è la casa e la conseguente angoscia di riuscire a pagare l’affitto. Solo nel comune di Roma, quando furono trasferite le risorse un anno e mezzo fa, ci furono più di 40 mila richieste di contributo, un numero spaventoso. Purtroppo Roma Capitale ha avuto delle difficoltà e la gran parte delle domande è ancora inevasa – ha spiegato l’assessore – credo che siano stati erogati contributi solo a 5-6 mila famiglie. Noi chiediamo che venga accelerato al più presto questo processo amministrativo anche perché le risorse nel frattempo sono aumentate, sono stati messi a disposizione tanti soldi e si potrebbe semplificare la vita di migliaia di famiglie romane. Io ho già incontrato il mio collega Zevi che ha ben presente questo problema e la nuova amministrazione è già al lavoro per recuperare il tempo perso quindi sono molto fiducioso”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su