Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Meredith, servizi sociali chiedono liberazione anticipata Guede

colonna Sinistra
Lunedì 22 novembre 2021 - 16:38

Meredith, servizi sociali chiedono liberazione anticipata Guede

La buona condotta potrebbe valergli uno sconto di 45 giorni

Roma, 22 nov. (askanews) – Rudy Guede, condannato, in via definitiva, nel 2010, con rito abbreviato a 16 anni di reclusione per l’omicidio di della studentessa Meredith Kercher uccisa a Perugia la notte tra il 1 e il 2 novembre 2007, potrebbe lasciare il carcere subito. Gli assistenti sociali che controllano l’affidamento ai servizio sociali che sono stati concessi da tempo all’ivoriano, hanno infatti presentato una relazione al magistrato di sorveglianza chiedendo di riconoscere la prevista riduzione di 45 giorni ogni semestre, per buona condotta. Lo conferma ad askanews l’avvocato Fabrizio Ballarini che assiste Guede. “Se il giudice di Sorveglianza accoglie la richiesta – spiega – Guede sarà scarcerato non appena gli notificano il provvedimento, altrimenti uscirà il 4 gennaio 2022 per fine pena.”




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su