Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fermata per furto si giustifica: sono confusa, mi sono vaccinata

colonna Sinistra
Martedì 2 novembre 2021 - 12:44

Fermata per furto si giustifica: sono confusa, mi sono vaccinata

E' successo in un negozio di Assisi: denunciata dai carabinieri

Fermata per furto si giustifica: sono confusa, mi sono vaccinata
Roma, 2 nov. (askanews) – “Non mi sono resa conto di quello che accadeva perché avevo fatto da poco il vaccino!”. E’ l’incredibile ‘giustificazione’ data ai carabinieri da una donna pizzicata a rubare scarpe in un negozio di Assisi. La donna era stata vista aggirarsi all’interno nel negozio provandosi varie scarpe in mostra per la vendita.


L’atteggiamento ha però destato il sospetto degli addetti ai controlli dell’esercizio commerciale, che hanno chiamato i Carabinieri. Tra una prova e l’altra, la signora ha nascosto un paio di scarpe nella borsa, per poi cercare di uscire dal negozio, facendo però scattare l’allarme dell’antitaccheggio. Giunta alla sua auto è stata fermata e controllata dai Carabinieri, che l’hanno accompagnata in caserma e denunciata per furto. Interrogata sul perché avesse compiuto tale gesto, la donna ha riferito che non si rendeva conto delle proprie azioni a causa della dose di vaccino anticovid19 somministrata poche ore prima.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su