Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma nel 2022 ospiterà l’International Golf Travel Market

colonna Sinistra
Venerdì 22 ottobre 2021 - 13:25

Roma nel 2022 ospiterà l’International Golf Travel Market

Tappa importante che si aggiunge al percorso verso la Ryder Cup 2023

Roma nel 2022 ospiterà l’International Golf Travel Market
Roma, 22 ott. (askanews) – Sarà Roma ad ospitare nel 2022 l’IGTM, International Golf Travel Market, dal 17 al 20 ottobre tra i Padiglioni della Nuova Fiera Roma, lo Sheraton Parco de’ Medici Rome Hotel e gli Studi di Cinecittà. È quanto appreso ieri sera, in occasione della serata di gala tenutasi a Newport, Galles, a conclusione dell’IGTM 2021.


Una tappa importante che si aggiunge al percorso verso la Ryder Cup 2023, la più prestigiosa competizione internazionale di golf nonché il terzo evento sportivo più seguito al mondo che si disputerà a Guidonia (Roma).



La vittoria della candidatura rappresenta un’occasione unica per rafforzare le politiche di rilancio del turismo promosse dalla Regione e l’assegnazione conferita alla città di Roma è il risultato di un lavoro congiunto, realizzato con il coordinamento del Convention Bureau di Roma e Lazio e grazie al contributo degli operatori trainati da Fiera Roma e di ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo).


“Dopo Marrakech e Cardiff sarà la nostra Regione ad ospitare per il 2022 l’IGTM. Essere protagonisti di un evento fieristico di respiro internazionale, dimostra quanto il Lazio sia pronto a confrontarsi con nuove sfide e di quanto sia fondamentale lavorare in sinergia con le altre realtà”, commenta Valentina Corrado, assessore al Turismo, Enti Locali, Sicurezza Urbana, Polizia Locale e Semplificazione Amministrativa, presente alla cerimonia.



“Le fiere di settore rappresentano un’opportunità preziosa in termini di crescita e di sviluppo economico, un’occasione per promuovere le potenzialità e le peculiarità del nostro territorio ai buyer e ai principali player internazionali del turismo. L’IGTM lo sarà in modo particolare dato che nel 2023 gli occhi del mondo sportivo saranno puntati sulla Regione Lazio che ospiterà a Guidonia la Ryder Cup 2023. A seguito della nomina, i presenti hanno mostrato grande entusiasmo per la vittoria della nostra candidatura. È un segno questo che ci riempie di orgoglio, prova del fatto che gli occhi degli operatori di settore e non solo nutrono ammirazione per il nostro territorio”, aggiunge.


“L’obiettivo sarà, attraverso la vetrina Roma, far conoscere il Lazio nella sua interezza aumentando la permanenza e il flusso turistico all’interno del territorio regionale, ma anche accrescere la voglia di tornare. Che turismo e sport rappresentino un binomio unico, lo dimostra il successo economico e turistico degli eventi sportivi svolti a Roma e nel Lazio negli ultimi anni. Per questo la presenza di esperti ed appassionati di golf, e più in generale di operatori turistici e di settore, sarà un’opportunità per andare oltre la ripartenza, nonché una chiave per dare risalto alle nostre bellezze così da rendere il turismo del Lazio maggiormente competitivo su scala internazionale”, conclude.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su