Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Covid, Giani incontra struttura commissariale per l’emergenza

colonna Sinistra
Martedì 19 ottobre 2021 - 18:01

Covid, Giani incontra struttura commissariale per l’emergenza

Con l'assessore Bezzini e il dg Damone

Firenze, 19 ott. (askanews) – “Abbiamo gestito l’emergenza pandemica, con l’impegno a mantenere l’efficienza delle attività assistenziali. Questo è stato possibile grazie alle risorse della sanità pubblica, alla lungimiranza del Governo e allo straordinario sforzo umano e professionale dei medici, degli infermieri e degli operatori, che meritano la riconoscenza di tutta la comunità per l’alto valore del loro servizio a tutela della salute pubblica”.


A dirlo il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, a margine della visita a Careggi della struttura commissariale dell’emergenza Covid-19, durante la quale ha sottolineato come il finanziamento di 13.213.615 euro, erogato all’Azienda ospedaliero-universitaria di Firenze dal Ministero della Salute attraverso questa struttura, abbia consentito “di riorganizzare padiglioni e intere aree dell’ospedale, per fronteggiare le fasi più drammatiche della pandemia”. “Il piano di Careggi – ha ricordato – ha previsto complessivamente la realizzazione di 50 posti letto di terapia intensiva e 70 di terapia sub-intensiva, oltre alla suddivisione dei percorsi Covid-non Covid nel pronto soccorso più grande della Toscana”.



Nell’occasione, il presidente ha ribadito, inoltre, che in Toscana la vaccinazione ha funzionato, tanto da collocare la nostra Regione al primo posto in Italia. “Questo risultato – ha aggiunto – è un grande merito del sistema sanitario e dei cittadini che hanno risposto positivamente alla campagna di vaccinazione. Siamo sulla strada giusta, il generale Figliuolo anche questa mattina si è complimentato con noi e, quindi, con tutti i cittadini toscani, che hanno compreso l’importanza di vaccinarsi, per tutelare se stessi e soprattutto i propri cari”.


All’incontro di oggi a Careggi hanno preso parte anche il direttore generale Rocco Damone e l’assessore alla sanità Simone Bezzini, che ha proseguito la visita con la struttura commissariale per l’emergenza all’ospedale San Donato di Arezzo dell’Asl sud est e, nel pomeriggio, all’Aou senese.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su