Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Green Pass, i portuali di Genova confermano: domani niente lavoro

colonna Sinistra
Giovedì 14 ottobre 2021 - 11:24

Green Pass, i portuali di Genova confermano: domani niente lavoro

Il gruppo no vax di Prà: "Norma discriminatoria che viola libertà"

Milano, 14 ott. (askanews) – “Noi lavoratori portuali del terminal Psa Genova Prà confermiamo che dal 15 ottobre, se l’azienda riterrà di applicare la normativa sul green pass, saremo nostro malgrado costretti a non entrare nel posto di lavoro. Faremo tutto il possibile per opporci ad una norma fortemente discriminatoria, che viola il diritto al lavoro e le libertà personali, e che non ha il minimo fondamento sanitario. Non cadremo nel tranello del tampone gratuito”. E’ l’avvertimento lanciato dai portuali genovesi alla vigilia dell’entrata in vigore dell’obbligo del Green Pass per tutti i lavoratori pubblici e privati.


“Abbiamo lavorato sempre, anche in piena emergenza sanitaria, e nessuno si è mai preoccupato di noi”, si legge su un documento pubblicato su Facebook e firmato dai “portuali Psa Genova Prà non Green Pass” che ribadiscono: “Non cediamo a nessun ricatto e non accettiamo alcuna discriminazione. Lotteremo uniti per le nostre famiglie, i nostri figli, i nostri amici e anche per i nostri colleghi, che oggi ci voltano le spalle ma che presto si uniranno a noi. La nostra lotta sarà la lotta di tutti”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su