Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Consiglio Lazio: verso la legge sul disagio lavorativo

colonna Sinistra
Giovedì 14 ottobre 2021 - 16:16

Consiglio Lazio: verso la legge sul disagio lavorativo

La discussione in commissione Lavoro

Roma, 14 ott. (askanews) – Alla Pisana si va verso il via libera per la proposta di legge per la promozione del benessere lavorativo. La commissione Lavoro, formazione, politiche giovanili, pari opportunità, istruzione, diritto allo studio, del Consiglio regionale del Lazio, riunita oggi in modalità telematica, ha infatti approvato 12 dei 13 articoli della Proposta di legge n. 19 del 20 aprile 2018 “Disposizioni per prevenire e contrastare il fenomeno del disagio lavorativo”.


Manca solo l’articolo 12, relativo alle disposizioni finanziarie, che prevede prima il passaggio in commissione Bilancio. Approvati anche 14 emendamenti, tutti presentati dal proponente della legge, alcuni dei quali su indicazione dell’Ufficio legislativo, più la clausola valutativa (articolo 10) suggerita dal Comitato per il monitoraggio dell’attuazione delle leggi e la valutazione degli effetti delle politiche regionali. La proposta di legge n. 19 ha come finalità quella di definire un quadro normativo che impedisca la costruzione di organizzazioni lavorative disfunzionali che possano produrre condizioni di disagio o incrementare comportamenti discriminatori od espulsivi nell’ambito lavorativo.



L’articolo uno, nel definire l’oggetto e le finalità della legge, pone il tema della prevenzione e del contrasto al disagio lavorativo, anche con riferimento alla modalità telematica dello svolgimento dell’attività lavorativa. Viene sottolineata, inoltre, l’esigenza di “garantire una migliore qualità della vita e delle relazioni sociali sui luoghi di lavoro mediante l’individuazione di soluzioni organizzative avanzate, dirette a evitare il crearsi di un clima intimidatorio, ostile, degradante, umiliante e offensivo della dignità della persona”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su