Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sardegna, Fit Cisl: per ribassi non paghino lavoratori

colonna Sinistra
Mercoledì 13 ottobre 2021 - 16:27

Sardegna, Fit Cisl: per ribassi non paghino lavoratori

Lai e Palenzona chiedono incontro urgente al Governatore

Cagliari, 13 ott. (askanews) – La Fit Cisl trasporti Sardegna con una lettera firmata dal segretario generale Ignazio Lai e dal segretario regionale Michele Palenzona, chiede un incontro urgente al governatore Christian Solinas e all’assessore ai Trasporti della Regione sarda Giorgio Todde per dibattere sulla questione continuità aerea.


“Con la presente Vi chiediamo un urgente incontro al fine di conoscere se all’interno del bando sulla continuità aerea era prevista la conformità delle remunerazioni dei lavoratori al CCNL di riferimento del settore, così come previsto dall’art 203 del d.l. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio) convertito in lg. 77/2020. Tutto ciò perché i ribassi per aggiudicarsi le rotte, commercialmente legittimi, non vengano pagati dai lavoratori con un peggioramento delle loro condizioni contrattuali”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su