Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Green pass, alcuni operai porto Genova pagheranno tamponi

colonna Sinistra
Mercoledì 13 ottobre 2021 - 14:51

Green pass, alcuni operai porto Genova pagheranno tamponi

Costa (Confindustria): ma solo temporaneamente

Genova, 13 ott. (askanews) – Alcuni terminalisti del porto di Genova, tra cui il terminal Psa di Prà e il Porto Petroli, si sono detti disponibili a pagare temporaneamente i tamponi anti-Covid ai dipendenti senza green pass. Lo spiega il presidente della sezione terminalisti di Confindustria Genova, Beppe Costa, al termine di una riunione convocata nella prefettura del capoluogo ligure a due giorni dall’entrata in vigore dell’obbligo della certificazione verde nei luoghi di lavoro.


“Come Confindustria – ha spiegato Beppe Costa ad Askanews – ci atteniamo a quello che dice la legge, cioè che i tamponi devono pagarli i lavoratori, ma i singoli terminalisti possono fare degli accordi separati. Ne veniamo da un periodo non facile – ha sottolineato il presidente della sezione terminalisti di Confindustria Genova – ma la sfangheremo anche questa volta, anche perché a Genova, a differenza di Trieste, non abbiamo così tanti lavoratori no vax”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su