Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • ‘Ndrangheta, omicidio e armi: 4 fermi tra Reggio Calabria e Ancona

colonna Sinistra
Lunedì 4 ottobre 2021 - 07:23

‘Ndrangheta, omicidio e armi: 4 fermi tra Reggio Calabria e Ancona

Indagini della Dda. Oggi il blitz dei carabinieri del Ros

Milano, 4 ott. (askanews) – Associazione a delinquere di stampo mafioso, omicidio e detenzione illegale di armi, con l’aggravante di aver commesso il fatto al fine di agevolare la ‘ndrangheta. Sono le accuse che hanno portato a due provvedimenti di fermo di indiziato di delitto per quattro persone.


Il blitz, condotto dai carabinieri del Ros, con il supporto dei militari dei Comandi provinciali di Ancona, Reggio Calabria, Catanzaro, Brescia, Napoli, Torino, Pesaro, Vibo Valentia e del gruppo intervento speciale (Gis), è scattato nell’ambito delle indagini condotte dalla Dda di Ancora e Reggio Calabria.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su