Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, giro di vite contro l’illegalità e il degrado: 6 arresti

colonna Sinistra
Mercoledì 22 settembre 2021 - 12:28

Roma, giro di vite contro l’illegalità e il degrado: 6 arresti

Maxi operazione di controllo dei carabinieri del Comando provinciale di Roma

Roma, 22 set. (askanews) – Sei persone arrestate, due denunciate a piede libero e sanzioni amministrative per 43mila euro. E’ il bilancio di una maxi operazione di controllo che i carabinieri del Comando provinciale di Roma hanno fatto scattare in vari quadranti della Capitale, da Termini a Trastevere, dal Colosseo all’Esquilino, dall’Eur a San Lorenzo, per arginare i fenomeni di illegalità diffusa, degrado, mala-movida, abusivismo, e, nel contempo, “aumentare la percezione di sicurezza nei cittadini, fornendo risposte concrete alle loro istanze”.


Ad entrare in azione sono stati i carabinieri del Gruppo di Roma con il supporto dei militari del Nucleo anti sofisticazione e del Nucleo cinofili di Roma, che hanno identificato complessivamente oltre 1.350 persone, eseguito accertamenti su circa 550 veicoli e condotto verifiche a numerose attività commerciali. Un occhio particolare è stato rivolto alle aree della movida capitolina e a quelle di interesse turistico.



Tra piazza Venezia, via dei Fori Imperiali e Colosseo, i carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno sorpreso 7 cittadini stranieri che avevano messo in vendita, abusivamente, chincaglierie di vario genere. Nei loro confronti, oltre al sequestro della merce, sono scattate sanzioni amministrative per complessivi 38.500 euro e l’ordine di allontanamento dall’area del Colosseo e del Centro storico per 48 ore. (Segue)




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su