Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sardegna: testata all’avversario dopo “amichevole” di calcio

colonna Sinistra
Lunedì 20 settembre 2021 - 12:13

Sardegna: testata all’avversario dopo “amichevole” di calcio

La vittima al pronto soccorso con lesioni per 30 giorni di cure

Cagliari, 20 set. (askanews) – Ieri a Carbonia nella zona sud occidentale della Sardegna, i Carabinieri del Radiomobile, sono intervenuti presso il Pronto soccorso dell’Ospedale Sirai, dove il medico di turno aveva segnalato la presenza di un giovane del 1979, residente sempre a Carbonia, che presentava segni di percosse al naso e che aveva dichiarato essergli state inflitte da una testata di un suo concittadino 45enne durante una partita di calcio.


Dai primi accertamenti è emerso che i due, calciatori dilettanti rispettivamente delle squadre Fermassenti e Antiochense, avevano avuto un alterco durante una partita amichevole disputata poco prima presso il campo sportivo di San Giovanni Suergiu.



Durante gli attimi concitati del litigio l’uno avrebbe inflitto all’altro una testata sul naso provocandogli lesioni giudicate guaribili in 30 giorni dal pronto soccorso.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su