Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sicurezza, Lamorgese: cyber security, Viminale in prima linea

colonna Sinistra
Giovedì 16 settembre 2021 - 13:18

Sicurezza, Lamorgese: cyber security, Viminale in prima linea

Reati legati al web in aumento

Roma, 16 set. (askanews) – “Come ministero dell’Interno stiamo mettendo grande impegno nel settore della cyber security, un impegno che ci vede in prima linea, tant’è che nell’ambito del nostro dipartimento della Pubblica sicurezza stiamo trasformando il servizio della polizia postale e delle comunicazione in una Direzione Centrale. Che cosa cambia? Ci sarà più personale e maggiori competenze da poter spendere anche contro gli attacchi hacker e ne vediamo sempre di più, che sono sempre più frequenti. D’altra parte la sicurezza oggi si gioca molto sul web». Lo ha detto la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese nel corso dell’inaugurazione della nuova Sala Nue 112 del Lazio prebdendo spunto dal “grave attacco” hacker subito nei mesi scorsi dalla società LazioCrea. “Mentre sono scesi tutti i reati quelli sul web sono aumentati – ha spiegato. Da casa durante il lockdown con un click coperto da un monitor in maniera subdola puoi mandare messaggi di qualunque genere e quindi in modo virtuale vengono organizzate anche manifestazioni” ha aggiunto sottolineando che “la Direzione Centrale va in questa ottica”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su