Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Femminicidi, giudice De Gioia: codice rosso solo primo passo

colonna Sinistra
Giovedì 16 settembre 2021 - 15:30

Femminicidi, giudice De Gioia: codice rosso solo primo passo

"Bisognerebbe intervenire ancora prima della denuncia"

Roma, 16 set. (askanews) – “La legge codice rosso del 2019 era intervenuta per contrastare il fenomeno drammatico dei femminicidi. Quello è stato un primo passo importante, che arriva non appena viene fatta la denuncia. Si dovrebbe però intervenire in una fase ancora antecedente, ancora prima che venga sporta denuncia”. Così ha detto il giudice del tribunale di Roma, Valerio De Gioia, nel corso del suo intervento ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus. “Il sistema dovrebbe adottare misure di prevenzione – ha continuato il magistrato – Ci deve essere un controllo più costante su chi detiene armi. Spesso una donna non denuncia per motivi di dipendenza economica, anche sotto quel versante lo Stato dovrebbe farsi carico di quell’aspetto”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su